Cofanetto regalo 18 marrons glacés

Cofanetto regalo 18 marrons glacés

  • 49 €
iva inclusa

(ne sono rimasti solo -10)

Un elegante cofanetto regalo con 18 marrons glacés artigianali

Storia
Si dice che siano nati nel Cinquecento in Italia, nella regione Piemonte: più precisamente nel Cuneese, dove si raccoglievano e si raccolgono tuttora, per essere esportati in tutt'Europa, grandi quantità di castagne.
Sembra, secondo questa tesi, che i marrons glacés furono inventati da un cuoco di corte del duca di Savoia Carlo Emanuele I. La ricetta compare nel trattato Confetturiere Piemontese, stampato a Torino nel 1790.

Raccolta e Canditura
Nel castagneto la raccolta viene fatta a mano col tipico martelletto rompi-ricci.
Seguono nove giorni, la cosiddetta "novena", durante la quale si lasciano riposare i marroni in acqua.
Dopo l'accurata pelatura a mano, i marroni sono pronti per essere immersi nello sciroppo di zucchero per una lenta canditura.

Glassatura
Il processo di glassatura avviene giornalmente nel nostro laboratorio secondo l'antica tradizione: i marroni canditi vengono posti su griglie e passano qualche minuto in forno a 250 gradi, per poi essere ricoperti a mano da una leggerissima glassa di zucchero a velo, in una sorta di "semi-glassatura", al fine di mantenerne intatto il sapore originario.